Come arredare il tuo Bed & Breakfast: consigli per ambienti comodi, funzionali e belli

Alzarsi la mattina e ritrovarsi in un posto più accogliente di casa tua, circondati da un’atmosfera calda. Più di un posto letto, confortevole come un albergo ma dotato di cucina e di tutte le comodità di una vera casa.

Sempre più persone decidono di aprire un Bed&Breakfast per sfruttare una stanza in più all’interno della propria abitazione o per guadagnare con quella casetta chiusa da anni che altrimenti resterebbe in preda alla rovina del tempo – senza contare che comunque un’entrata in più fa sempre comodo.

Divano in tessuto classico marrone con piedi bianchi
Divano accogliente in stile classico in tessuto

Spazi ampi e luminosi che accolgono gli ospiti in un’atmosfera eleganti senza ostentazione che punta su un arredamento di gusto che possa integrarsi al meglio sia al tono della struttura che al panorama esterno: chi va in vacanza in montagna vuole ritrovarsi in una graziosa baita dai caldi ambienti evocativi di una tradizione montana e non di certo negli interni di una villetta al mare stile Capri.

Ecco perché offrire ai propri guest dei locali personalizzati impreziositi da oggetti particolari che vanno da elementi di antiquariato a vere e proprie icone di design moderne a seconda dell’impronta che si desidera dare al proprio B&B è una scelta importante da non sottovalutare. Quindi largo alle idee e spazio alla creatività, senza mai dimenticare di pensare con cura al target di clientela che si desidera attrarre: gli amanti del lusso sfrenato non gradiranno gli ambienti più spartani, così come gli appassionati di antiquariato non andranno mai in una struttura dal chiaro fascino moderno. L’unico vero must è non far mancare nulla ai tuoi ospiti, che devono essere coccolati in ogni dettaglio: supportali a 360° con un arredamento funzionale e comodo.

Accogliere i tuoi ospiti fin dall’ingresso

Nell’ultimo decennio i B&B hanno cavalcato l’onda del successo e questo genere di strutture ricettive ha letteralmente invaso l’offerta turistica di ogni località. Dal mare alla montagna, è sempre possibile scegliere tra una miriade di possibili scelte: questo ha reso davvero importare non lasciare nulla al caso e proporre un B&B arredato bene e con stile per evitare di cadere nella lista dei posti squallidi in cui nessuno vuole andare ad alloggiare se non è costretto dalla mancanza di un’alternativa

Salotto Chester divano 3 posti e poltrona
Divano Chesterfield con poltrona ideali per la sala d’attesa

Molte persone preferiscono i B&B ai tradizionali alberghi non solo perché sono più economici – tranne i casi di B&B boutique, veri gioiellini che possono includere anche SPA privata e maggiordomo in casa per cifre decisamente non basse – ma, soprattutto, per l’incredibile calore di una casa votata all’accoglienza e all’intimità delle stanze per un soggiorno rilassante lontano dai ritmi imposti degli alberghi. Chi decide di andare in un B&B vuole vivere in un ambiente perfetto e su misura magari per un soggiorno romantico in coppia, un rifugio durante un viaggio di lavoro o per un divertente weekend tra amici.

Accogliere i tuoi ospiti già dall’ingresso è un dovere di ogni buon gestore di B&B. Se la struttura include un ingresso spazioso o un foyer perché non completare lo spazio con un comodo divano dove è possibile sedersi a leggere una delle guide turistiche o delle mappe che hai lasciato in casa?

Divanetto 2 posti in pelle rossa con poltroncine
Divanetto e poltroncine in stile classico da ingresso

Un divano è un punto fondamentale in tutte le zone comuni: in salotto come in un disimpegno, gli spazi vengono valorizzati dalla presenza del divano e aumentano la loro caratteristica di comodità per un’esperienza davvero rilassante in ogni angolo.

Quale divano scegliere per il tuo Bed & Breakfast

Che il divano è fondamentale è quindi un dato certo. Ma quale divano scegliere? Anche se i divani in tessuto offrono interessanti possibilità di design, soprattutto nelle location più moderne, bisogna ricordarsi che si sporcano più facilmente e spesso non si ha il tempo di mandare in lavanderia un cuscino o una fodera tra una prenotazione e l’altra – soprattutto in alta stagione. Se poi la casa è aperta ad animali ed è improntata come struttura ottimale per bambini la scelta è davvero azzardata.

I divani in pelle o ecopelle si sporcano meno, salvo casi particolari e sono molto più indicati per una struttura dove verranno a trascorrere del tempo molte persone. L’importante è assicurarsi di scegliere un divano robusto che possa resistere a vari tipi di persone che vi siederanno o distenderanno, dai fisici più robusti a quelli più esili.

Divano Chesterfield con poltrona in pelle marrone
Divano e poltrona classica in vera pelle

E il colore? In linea di massima vale la norma “segui il resto dell’arredamento”, in pratica è sempre bene scegliere un colore scuro che mantenga lo sporco. Se poi si vuole giustamente puntare sul divano come focus d’arredo, allora è possibile scegliere tonalità importanti e colori più audaci.

Per quanto riguarda le dimensioni bisogna ovviamente tenere in considerazione le misure dell’ambiente in cui il divano verrà posizionato. Una stanza piccola sembrerà ancora più piccola con un divano troppo grande, così come una stanza grande sembrerà vuota con un divano troppo piccolo. Equilibrio: questa deve essere la parola d’ordine a tutti i costi. Se poi il perimetro della stanza non gioca a tuo favore puoi sempre decidere di avere il meglio per la situazione specifica e scegliere un divano su misura che puoi personalizzare sia per misure che per colore, angolo e struttura.

In camera da letto con gusto e calore

Il vero punto centrale di questa tipologia di struttura ricettiva è senza dubbio la camera da letto che merita attenzione e dedizione. Sembra scontato ma questa zona per la notte in primis ospitare un bel letto comodo, dei comodini, un piccolo guardaroba e uno specchio, ossia tutti quegli elementi che rendono una camera da letto una vera camera da letto. Generalmente si aggiunge anche una scrivania con sedia, che viene utilizzata poi per appoggiare vestiti e borse. Non dimenticarsi di un cestino gettacarte – neanche in bagno.

Letto in tessuto classico sfoderabile con gonna
Letto in tessuto sfoderabile matrimoniale

Se lo spazio lo consente potresti prendere in considerazione l’idea di aggiungere una poltrona alla camera da letto. Sia per rifinire i design con un elemento di personalità e stile, sia per comodità. Ricordati infatti la regola della funzionalità della tua struttura: una poltrona ti consente di seguirla alla grande e di far star comodi i tuoi ospiti mentre telefonano, giocano a Candy Crash, scrivono messaggi o progettano l’escursione della giornata.

Poltrona classica con orecchie e schienale alto
Poltrona in tessuto grezzo grigio

Questa è ovviamente l’arredamento di base, starà poi a te personalizzare l’ambiente e renderlo unico a seconda delle esigenze e delle tue scelte di impostazione del B&B. Nella scelta vera e propria degli arredi hai due opzioni:

  1. Scegliere mobili tutti uguali in ogni camera;
  2. Decidere di dare una differente personalità ad ogni stanza con stili o colori diversi tra loro.

Ricordati anche che dopo aver arredato gli ambienti dovrai anche scegliere una biancheria coordinata con i colori di tutto il resto. La regola generale è che i colori sobri sono una scelta ideale non solo perché non disturbano negativamente l’impatto visivo degli ospiti, ma anche perché sono tonalità raffinate – ottime per arredi moderni e classici. Inoltre se si vuole creare una location diversa dal solito si può decidere di rompere la monotonia del colore neutro con elementi colorati di rottura e oggetti d’arredo particolari come quadri di grande dimensione o soprammobili particolari che rievocano le atmosfere della struttura e dell’esterno – ricordati sempre che non è accettabile trovare una stella marina sulle Alpi e non puoi trovare orologi a cucù svizzeri in una ridente cittadina siciliana.

Dai subito uno sguardo al nostro catalogo di letti e divani: INIZIA SUBITO AD ARREDARE IL TUO BED AND BREAKFAST!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *